Day: July 13, 2021

Non chiudendo tutte le opzioni sulla criptovaluta, dice il ministro delle finanze all’India

Parlando all’India Today Conclave South, il ministro delle finanze Nirmala Sitharaman ha affermato che l’India non sta chiudendo tutte le opzioni quando si tratta di criptovaluta o blockchain e fintech. Il ministro delle finanze Nirmala Sitharaman ha affermato che le persone avranno abbastanza finestre per sperimentare blockchain, bitcoin e criptovaluta. Il ministro delle finanze dell’Unione Nirmala Sitharaman ha affermato che l’India non sta chiudendo tutte le opzioni quando si tratta di criptovaluta o blockchain e fintech.

Intervenendo all’India Today Conclave South, Nirmala Sitharaman ha affermato che è in preparazione una nota del gabinetto sulla questione che fornirà tutti i dettagli sulla formulazione della criptovaluta in India. Stellar pronostico è positive.

“La mia opinione su questo è che, naturalmente, la Corte Suprema aveva commentato la criptovaluta e mentre la RBI potrebbe invocare la criptovaluta ufficiale, da parte nostra siamo molto chiari che non stiamo chiudendo tutte le opzioni”, ha detto a India Today. Il direttore delle notizie Rahul Kanwal.

Il ministro delle finanze Nirmala Sitharaman ha affermato che le persone avranno abbastanza finestre per sperimentare blockchain, bitcoin e criptovaluta.

“Una nota del cabinet è in preparazione. È quasi completa e poi verrà portata nel cabinet … daremo un certo tempo alle persone per sperimentare blockchain e bitcoin. Ma la formulazione della criptovaluta farà parte del nota del gabinetto che sarà presto pronto “, ha detto.

Anche affermato che il fintech è una vasta area in cui l’India ha un vantaggio.

Molte aziende fintech hanno fatto molti progressi con esso. Abbiamo ricevuto diverse presentazioni. Molto lavoro sta avvenendo a livello statale. E vogliamo affrontarlo in grande stile all’IFSC o Gift City a Gandhinagar “, ha detto. comprare ICON è positive.

Il ministro delle finanze ha aggiunto che il ministero sta pianificando un incontro per le start-up coinvolte nel fintech nella Gift City di Gandhinagar. “Una volta che il Parlamento sarà finito, probabilmente dedicherò più tempo alla sua attuazione e pianificazione. Nel campo del fintech e della blockchain, c’è molto lavoro in India e sicuramente lo incoraggeremo “, ha detto.

  1. La scorsa settimana, il segretario per i servizi finanziari Debasish Panda ha affermato che il governo è vivo e consapevole di vari problemi che circondano le criptovalute e avrà una visione informata dei problemi.
  2. Attualmente, organismi di regolamentazione come RBI e Sebi non hanno un quadro legale per regolamentare direttamente le criptovalute in quanto non sono valute, attività, titoli o merci emesse da utenti identificabili.
  3. Le criptovalute sono valute digitali o virtuali in cui vengono utilizzate tecniche di crittografia per regolare la generazione delle loro unità e verificare il trasferimento di denaro indipendentemente da una banca centrale.
  4. Recentemente, il governatore della Reserve Bank of India, Shaktikanta Das, aveva affermato che la banca dell’apice ha alcune “grandi preoccupazioni” sull’impatto che le criptovalute potrebbero avere sulla stabilità finanziaria nell’economia, e ha comunicato lo stesso al governo. Ha detto che i piani della RBI di lanciare la propria valuta digitale rimangono “lavori in corso”.
  5. La RBI aveva praticamente vietato il trading di criptovalute nel 2018 e ha ordinato a tutte le entità regolamentate dalla banca centrale di interrompere il trading in valute virtuali.
  6. L’anno scorso, la Corte Suprema ha revocato il divieto bancario della RBI sulla criptovaluta e lo ha definito incostituzionale.